Info generali e norme COVID-19

Stagione 2020/2021

Acquisto di Skipass Stagionali

Al fine di garantire gli acquirenti dal pericolo di chiusura degli impianti in osservanza ad eventuali misure restrittive legate all’emergenza epidemiologica, Skiarea Valchiavenna informa che, in caso di forzata interruzione del servizio per una durata superiore ai 15 giorni consecutivi, o per impossibilità di raggiungere la località per provvedimenti governativi, verrà rimborsata, tramite l’emissione di vouchers, la parte di stagionale non goduta. Il voucher verrà pertanto conteggiato a partire dal sedicesimo giorno e sino alla riapertura ovvero sino al termine della stagione previsto per l’11 Aprile 2021.

Rimborso Skipass Stagionali Acquistati in Prevendita

In caso di totale mancata apertura degli impianti per l’intero arco della stagione tutti gli skipass acquistati in prevendita verranno integralmente rimborsati in denaro.

Nuovo Shop on line e Pick Up Box

Nell’ottica di un costante sviluppo tecnologico e con il proposito di ridurre e semplificare modalità e tempi di acquisto degli Skipass, Skiarea Valchiavenna ha implementato e rinnovato il proprio sito internet ed il relativo sistema di acquisto on line. Le nostre biglietterie Arlecchino, Cabinovia Larici, Funicolare Sky Express dispongono ora di “Pick Up Box” dove sarà possibile riscattare il proprio biglietto acquistato on line azzerando i tempi di attesa.

Gestione degli Impianti di risalita

Skiarea Valchiavenna spa ha sempre adottato tutte le misure atte a prevenire e contrastare la diffusione dell’epidemia da COVID-19 in base alle norme in vigore. La Società garantisce il proprio impegno nell’adeguarsi prontamente ad ogni futuro provvedimento atto a regolare l’accesso agli impianti, la sanificazione degli ambienti o l’uso di sistemi di protezione personale, il distanziamento sociale, dandone pronta comunicazione agli utenti.

Il D.P.C.M. 24.10.2020 ha stabilito che, “gli impianti sono aperti agli sciatori amatoriali solo subordinatamente all’adozione di apposite linee guida da parte della Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome, validate dal Comitato Tecnico Scientifico”. Non appena in possesso delle nuove disposizioni provvederemo ad attuarle e ad informare la clientela.

Responsabilizzazione degli utenti

Tutte le misure previste dalle norme in vigore avranno efficacia solo se scrupolosamente rispettate da tutti gli utenti. La Società sta facendo grandi sforzi per informare gli sciatori delle misure di contrasto all’epidemia da adottare di volta in volta, ma ogni sforzo sarà vano senza la fattiva collaborazione di tutti e senza l’osservanza scrupolosa delle norme e dei regolamenti in vigore nell’utilizzo degli impianti di risalita e delle piste da sci.

 

Ultimo aggiornamento 28/10/2020